Belgio: un viaggio per riflettere su cosa voglia dire viaggiare

Il viaggio in Belgio è durato pochi giorni, eppure è stata un’esperienza unica per riflettere su cosa voglia dire viaggiare dopo tanto tempo. Un viaggio è uno specchio in cui ci si vede con nuovi occhi. Viaggiare è un’opportunità unica di scoprire, ma anche di scoprirsi, perché a contatto con una nuova realtà non èContinua a leggere “Belgio: un viaggio per riflettere su cosa voglia dire viaggiare”

Voci dal silenzio. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia.

Voci dal silenzio è un libro che ha molto da dire. A parlare sono gli eremiti che i due documentaristi, Joshua Wahlen e Alessandro Seidita, vanno a trovare in un viaggio in camper lungo l’Italia per realizzare il loro progetto. Ci sono uomini e donne di fedi diverse, che vivono in montagna o a fondovalle,Continua a leggere “Voci dal silenzio. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia.”

USA Day 5 – M’illumino d’immenso

Cercando di augurarci una buona giornata con una colazione a base di snack da un distributore automatico, salutiamo il nostro Motel 6. Con la luce del giorno notiamo esserci anche una piccola piscina, delimitata però da alcuni nastri gialli con delle scritte nere che ne segnalano la chiusura. Ci immedesimiamo subito in un telefilm allaContinua a leggere “USA Day 5 – M’illumino d’immenso”

Trans Europa Express

Un libro di Paolo Rumiz che fa viaggiare con la testa, voglia di muovere i piedi e stringerlo al petto una volta finito. Sì, queste sono esattamente le sensazioni che ho sentito leggendo Trans Europa Express. Non è il primo libro che leggo di Paolo Rumiz, ma è quello che mi ha fatto viaggiare diContinua a leggere Trans Europa Express

Argentina

Viaggio a Miramar sulle sponde della laguna di Mar Chiquita 9 dicembre In auto per la Pampa. Un orizzonte infinito, piano e verde. A Miramar, invece, la spiaggia sembra un paesaggio lunare o, come dice Leandro, un “olocausto atomico”. Ci siamo solo io, lui e Shandon, il cane di sua nonna, che ci accompagna. CamminiamoContinua a leggere “Argentina”